Storia dell’Azienda

La Storia dell’”Agriturismo Surì” deve il suo inizio all’azienda agricola, che si è tramandata dai nostri avi fino a noi, attraverso almeno sei generazioni (di cui abbiamo documentazione notarile e fotografica).

 

Il nucleo aziendale, pur avendo subito piccole modifiche, è ancora quello originario.

L’impianto rustico dell’epoca – che oggi ospita le camere – è stato costruito nel 1918-19 (per una spesa complessiva di circa 4.000 lire) ed era costituito da quatto camere: il pagliaio fienile (oggi casa di nostro figlio Pietro), la stalla, dove si accudivano bovini da lavoro ed equini, ed il portico per il ricovero degli attrezzi, ed é rimasto pressoché immutato negli anni

Nella casa padronale, il Palazzo Mariscotti, adiacente all’agriturismo venivano vinificati circa 1.000 quintali di uva!

All’inizio degli anni ’90 l’azienda è passata a Michele Tibaldeschi Mariscotti, che unitamente ai suoi figli,ha provveduto a condurre e ristrutturare l’antica proprietà familiare in una accogliente struttura turistica, che nulla ha perso del suo fascino antico.